NAVIGA IL SITO

Pattern debutterà all'AIM Italia il 17 luglio

di Edoardo Fagnani 15 lug 2019 ore 18:06 Le news sul tuo Smartphone

patternPattern, società attiva nella produzione di linee di abbigliamento per i più prestigiosi marchi mondiali esclusivamente per il top di gamma, nel segmento sfilate e prime linee uomo e donna, ha comunicato che Borsa Italiana ha emesso l'avviso relativo all'ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie sull’AIM Italia. L’inizio delle negoziazioni è previsto per il giorno 17 luglio 2019. Le azioni avranno codice ISIN IT0005378143.

 

L’ammissione è avvenuta a seguito del collocamento (rivolto a investitori professionali italiani ed investitori istituzionali italiani ed esteri) di complessive 3.384.614 azioni ordinarie, di cui 2.615.384 di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale e 769.230 azioni poste in vendita dall’azionista Ma.Bo.

Il prezzo di offerta di Pattern è stato fissato in 3,25 euro per azione (11 milioni di euro) per una capitalizzazione prevista, alla data di inizio delle negoziazioni, pari a 44,25 milioni di euro.

Alla data di inizio delle negoziazioni, il capitale di Pattern sarà rappresentato da complessive 13.615.384 azioni ordinarie con flottante pari a 24,86% (pari a 28,15% in caso di integrale esercizio della Greenshoe).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: pattern , aim italia

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come possono essere ritirare le vincite al Superenalotto? I premi Possono essere riscossi presentando la ricevuta originale e integra della schedina vincente giocata Continua »