NAVIGA IL SITO

Parigi: il caso fusione FCA Renault non è chiuso (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 12 giu 2019 ore 05:56 Le news sul tuo Smartphone

fca-renaultSecondo quanto scrive il quotidiano economico l’assemblea dei soci di Renault in programma oggi a Parigi potrebbe essere un banco di prova per valutare “quanto spessore abbia - da un punto di vista francese - l’idea di una ripresa delle trattative con Fiat Chrysler Automobiles".

Il Sole24Ore ricorda che i piani di fusione tra Renault e FCA “sono saltati settimana scorsa con il ritiro della proposta avanzata dal gruppo italo-americano seguita a un inatteso rinvio della decisione del cda del gruppo francese”. Alla base del naufragio delle trattative la richiesta di proroga dei tempi da parte del governo francese (anche azionista di Renault al 15%) a seguito del mancato appoggio da parte di Nissan, i cui due rappresentanti nel board si sarebbero astenuti. 

Tuttavia, secondo il quotidiano, “il progetto rimane nell’aria per via di ripetute dichiarazioni possibiliste da parte di esponenti del governo francese”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: fiat chrysler automobiles , fca renault Quotazioni: FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »