NAVIGA IL SITO

Ops Ansaldo STS, i risultati definitivi dell’offerta di Hitachi

di Mauro Introzzi 17 mar 2016 ore 17:16 Le news sul tuo Smartphone

ansaldo_sts_3Hitachi Rail Italy Investments ha comunicato i risultati definitivi al termine del relativo periodo di adesione all’offerta su Ansaldo STS avendo ad offerta poco meno di 120 milioni di azioni
Al termine del periodo di adesione sono state portate in partecipazione all’offerta poco meno di 13 milioni di azioni ordinarie Ansaldo, pari al 6,416% del capitale sociale dell’emittente e al 10,705% delle azioni ordinarie oggetto dell’offerta, per un controvalore complessivo di poco più di 124 milioni die uro

Tenuto conto delle azioni portate in adesione all’offerta, e delle 80 milioni di azioni (il 40,07% del capitale), già direttamente detenute prima dell’inizio del periodo di adesione, l’offerente, alla data di pagamento (il 21 marzo 2016), verrà a detenere complessive quasi 93 milioni di azioni, pari al 46,482% del capitale di Ansaldo STS.
Visto che non si è raggiunto il 90% del capitale sociale non si sono verificati i presupposti per l’esercizio dell’obbligo di acquisto. In considerazione dell’avvenuto raggiungimento da parte dell’Offerente di una partecipazione inferiore alla metà del capitale sociale dell’emittente non si sono verificati i presupposti per la riapertura dei termini.

Il 21 marzo 2016, l’offerente pagherà agli azionisti che hanno aderito all’offerta un corrispettivo pari 9,68 euro per azione, a fronte del contestuale trasferimento della proprietà delle azioni a favore dell’offerente.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: hitachi , opa ansaldo , ansaldo sts