NAVIGA IL SITO

OPA Pirelli, i risultati definitivi. Delisting il 6 novembre

di Edoardo Fagnani 1 nov 2015 ore 19:43 Le news sul tuo Smartphone

pirelli_9Marco Polo Industrial Holding ha comunicato che al termine dell’offerta obbligatoria lanciata su Pirelli, risultano portate complessivamente in adesione 299.999.207 azioni ordinarie, pari al 63,059% del capitale ordinario, al 61,476% dell’intero capitale e all’82,343% delle azioni ordinarie oggetto dell’offerta obbligatoria.
Di conseguenza, l’offerente giungerà a detenere complessivamente 456.563.142 azioni ordinarie Pirelli, pari al 95,969% del capitale.

Sulla base di questi risultati ricorrono i presupposti per l’esercizio da parte dell’offerente del diritto di acquisto delle azioni ordinarie residue. La procedura avrà ad oggetto le 18.825.450 azioni ordinarie ancora in circolazione, pari al 3,957% del capitale ordinario dell’emittente e al 3,858% dell’intero capitale.

Borsa Italiana disporrà che le azioni ordinarie di Pirelli siano sospese dalla quotazione nelle sedute del 4 e 5 novembre 2015 e revocate dalla quotazione a partire dalla seduta del 6 novembre 2015.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: opa pirelli , pirelli

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »