NAVIGA IL SITO

OPA Damiani, Leading Jewels oltre il 95%. Titolo verso il delisting

di Edoardo Fagnani 11 mar 2019 ore 07:55 Le news sul tuo Smartphone

piazza-affari_1Nell'ambito dell'OPA lanciata su Damiani la famiglia Damiani sarebbe giunta a detenere oltre il 95% delle azioni della società, superando ampiamente la soglia per l’ottenimento del delisting (90%) e raggiungendo inoltre il diritto allo “squeeze out”, cioè il diritto di acquisto sulle azioni residue non portate in adesione all’OPA totalitaria.

Pertanto, nel caso in cui i risultati provvisori venissero confermati, l’offerente “Leading Jewels S.A.” avrà diritto ad acquistare la titolarità delle azioni residue.

A seguito del verificarsi di questi presupposti, Borsa Italiana disporrà la sospensione e/o la revoca delle azioni ordinarie Damiani dalla quotazione, tenendo conto dei tempi previsti per l’esercizio del diritto di acquisto da parte dell’offerente.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: damiani , delisting

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »