NAVIGA IL SITO

OPA Ceramiche Ricchetti, i risultati finali. Delisting il 26 aprile

di Edoardo Fagnani 14 apr 2019 ore 20:50 Le news sul tuo Smartphone

ceramiche-ricchetti_1Finkéramos ha comunicato i risultati finali dell’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa sulle azioni ordinarie di Ceramiche Ricchetti, dopo la riapertura dei termini dell'offerta.

Al termine dell'operazione l’offerente giungerà a detenere complessive 189.119.024 azioni, pari al 95,887% del capitale di Ceramiche Ricchetti.

Finkéramos esercitando il diritto di acquisto, adempirà all’obbligo di acquistare le azioni residue dagli azionisti che ne facciano richiesta, dando corso ad un’unica procedura che avrà ad oggetto 8.112.379 azioni residue, pari al 4,113% del capitale.

Di conseguenza, Borsa Italiana disporrà che le azioni di Ceramiche Ricchetti siano sospese dalla quotazione e negoziazione nelle sedute del 24 e 25 aprile 2019 e revocate dalla quotazione e negoziazione (delisting) a partire dalla seduta del 26 aprile 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: ceramiche ricchetti , opa , delisting Quotazioni: CERAMICHE RICCHETTI
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »