NAVIGA IL SITO

L’offerta Kkr fa volare Tim ma a Vivendi la cifra non basta (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 23 nov 2021 ore 08:19 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-timDopo l’offerta del fondo KKR, Telecom Italia TIM vola in borsa mentre l’operazione registra l’apertura dell’esecutivo. Lo scrivono Anais Ginori e Paolo Mastrolilli su La Repubblica. Il 22 novembre il rialzo in Borsa è stato del 30,25% a 0,4513 euro, livello che il titolo del colosso telefonico non vedeva da febbraio del 2020, prima dello scoppio della pandemia da Covid-19.

"Nonostante un premio del 45% rispetto al valore dell’azione di venerdì”, scrivono i giornalisti, l’offerta “è stata giudicata dal primo azionista Vivendi insufficiente perché non rispecchia il valore reale dell’azienda”. Il gruppo francese in effetti aveva pagato i titoli del colosso telefonico a 1,07 euro, circa il doppio di quanto offerto da KKR.

“Seppur nella difficoltà di valutare gli umori del consiglio di Tim, KKR non crede che Vivendi abbia la maggioranza in consiglio”, si legge ancora sul quotidiano. L'ipotesi più accreditata è quella di un pressing per aumentare il prezzo, ma “nel momento in cui dovesse dimostrare che controlla la società, Vivendi dovrebbe anche consolidare l’enorme debito di Telecom”, notano Ginori e Mastrolilli.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia