NAVIGA IL SITO

Nuovo Cash & Carry per CDC

di La redazione di Soldionline 6 set 2005 ore 12:30 Le news sul tuo Smartphone
CDC inaugura oggi a Napoli (località Pozzuoli) un nuovo Cash & Carry rafforzando ulteriormente la propria presenza nel sud Italia. Con il Cash & Carry di Pozzuoli, il secondo in provincia di Napoli dopo quello di Casalnuovo, CDC intende completare la copertura del territorio locale con particolare riguardo alla zona ovest di Napoli e alla provincia di Caserta.

Con l’inaugurazione del nuovo punto vendita, a distanza di pochi mesi dalle aperture di Lecce e Cosenza, effettuate rispettivamente nell’aprile e maggio 2005, la rete Cash & Carry del Gruppo CDC raggiunge quota 31 unità, tutte di proprietà riconfermandosi la più importante a livello nazionale per capillarità e fatturato, con oltre 150 addetti, 30 mila dealer e Var clienti serviti, un fatturato 2004 di 253,6 milioni di euro e ricavi nel primo semestre 2005 per 128,7 milioni di euro.

Le tre nuove aperture effettuate nell’esercizio 2005 rientrano nel programma di potenziamento della rete Cash & Carry previsto nel piano industriale di gruppo 2005-2007, che punta a realizzare nel periodo del piano un totale di 8 aperture, con un target 2007 di 36 punti vendita tutti di proprietà. La clientela dei nuovi punti vendita continuerà ad essere servita anche attraverso la piattaforma di e-commerce B2B www.cdcpoint.it, che integra e completa l’offerta di CDC, con un fatturato al 30 giugno 2005, inclusi gli affiliati Amico, pari a 30,3 milioni di euro.

I 31 Cash & Carry si affiancano alla capillare rete distributiva retail del gruppo CDC, costituita da circa 500 punti vendita in tutta Italia di cui oltre 200 IT Shop ad insegna Computer Discount, circa 100 corner di IT ad insegna Compy situati all’interno di punti vendita di elettronica di consumo ed oltre 150 dealer affiliati AmiCo, che insieme formano la maggiore struttura distributiva del settore informatico a livello nazionale. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.