NAVIGA IL SITO

Nuovi soci per Cedacri

di La redazione di Soldionline 13 dic 2005 ore 09:02 Le news sul tuo Smartphone
Cedacri Spa, principale polo italiano per l’outsourcing di servizi bancari, ha ufficializzato con una nota l’ingresso nel proprio capitale sociale di 7 nuove realtà bancarie azioniste. La società, che annovera tra i propri soci alcuni tra i principali istituti di credito nazionali, dispone di un capitale sociale di 12.609.000 di euro, suddiviso tra 25 banche italiane.
Già lo scorso anno, Cedacri aveva potuto beneficiare dell’ingresso nel proprio capitale da parte della Cassa di Sovvenzioni e Risparmio fra il Personale della Banca d’Italia, mentre i nuovi ingressi del 2005 sono costituiti da Intesa Casse del Centro, Banca Etruria, Banca Popolare di Bari, Banca Apulia, Banca Valsabbina, Banca del Fucino e Credito Cooperativo Fiorentino. (l.s.)
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.