NAVIGA IL SITO

NEXT RE SIIQ, i risultati preliminari dell’esercizio 2021

di Redazione Lapenna del Web 8 feb 2022 ore 08:50 Le news sul tuo Smartphone

next-reNEXT RE SIIQ (ex NOVA RE SIIQ) ha reso noti i risultati preliminari dell’esercizio 2021.

La società ha rammentato che dal 1° ottobre 2021 si è perfezionata la fusione per incorporazione in NEXT RE della società controllata al 100% Cortese Immobiliare, con effetti contabili e fiscali retroattivi al 1° gennaio 2021. Il management ha deciso di confrontare i dati preliminari relativi all’esercizio 2021 con i valori del bilancio consolidato 2020 per una maggiore coerenza e chiarezza espositiva.

ln particolare, il risultato netto per l’esercizio 2021 di NEXT RE SIIQ ha evidenziato un utile pari a 0,5 milioni di euro, rispetto alla perdita di 9,3 milioni di euro contabilizzata nell'esercizio precedente. 

L’EBITDA preliminare per l’esercizio 2021 è stimato pari a -1,6 milioni di euro rispetto ai 0,3 milioni di euro dell’esercizio 2020, in seguito all’impatto degli oneri derivanti dall’accordo transattivo con l’ex conduttore SHG per circa un milione di euro e dei costi relativi ad operazioni di aumento di capitale non finalizzate per circa 0,5 milioni.

Il patrimonio netto preliminare è stimato pari a 85,5 milioni di euro al 31 dicembre 2021 rispetto agli 85,4 milioni di inizio anno. L'indebitamento finanziario preliminare è stimato pari a 61,04 milioni di euro al 31 dicembre 2021, rispetto a 41,8 milioni di euro al 31 dicembre 2020. Il net loan to value preliminare è stimato pari al 44% al 31 dicembre 2021, rispetto al 33% al 31 dicembre 2020.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: nova re , bilanci 2021 , next re siiq