NAVIGA IL SITO

NEXI, collocamento bond con scadenza 2028

di Redazione Lapenna del Web 17 feb 2021 ore 08:40 Le news sul tuo Smartphone

nexiNEXI - società quotata al FTSEMib attiva nel settore dei pagamenti digitali - ha completato il collocamento di obbligazioni senior unsecured equity-linked con scadenza al 2028. L'importo nominale complessivo delle obbligazioni oggetto del bond è pari a un miliardo di euro.

Il collocamento è stato rivolto a investitori qualificati. Le obbligazioni saranno convertibili in azioni ordinarie di NEXI, subordinatamente all'approvazione di una delibera di un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione da riservare esclusivamente al servizio della conversione delle obbligazioni.

Le obbligazioni sono state sottoscritte con taglio minimo unitario di 100mila euro e saranno rimborsate al loro valore nominale intorno alla scadenza del 24 febbraio 2028, salvo che non siano state precedentemente rimborsate, convertite o acquistate e cancellate in base alle condizioni del prestito.

Contestualmente al collocamento del bond i joint bookrunners hanno effettuato il simultaneo collocamento accelerato di azioni ordinarie NEXI (la Concurrent Equity Offering), per conto dei sottoscrittori delle obbligazioni che intendano procedere con la vendita allo scoperto di tali azioni con finalità di copertura relativamente al rischio di mercato derivante dall'investimento nelle obbligazioni. Il collocamento è stato effettuato a un prezzo di mercato di 16,1 euro determinato attraverso un accelerated bookbuidling process.

Le obbligazioni non corrisponderanno interessi, ma il prezzo di conversione iniziale sarà di 24,5525 euro, incorporando un premio di conversione del 52,5% al di sopra del Reference Price di 16,1 euro, ovvero il prezzo del collocamento delle azioni ordinarie nel concurrent equity offering.

I proventi derivanti dal collocamento saranno utilizzati per finanziare parte dell’indebitamento di Nets in essere al momento della fusione comunicata al mercato il 15 novembre 2020 e/o per il perseguimento dell’attività caratteristica di NEXI.

Il regolamento delle obbligazioni avverrà in data 24 febbraio 2021. La società presenterà richiesta di ammissione delle obbligazioni alla negoziazione sul mercato di Vienna.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bond nexi , nexi