NAVIGA IL SITO

MPS precisa su nuovi derivati

di Edoardo Fagnani 24 mar 2013 ore 20:41 Le news sul tuo Smartphone
Secondo quanto riportato dalla stampa nel weekend, la procura di Siena starebbe analizzando anche altri prodotti derivati messi in atto dalla precedente gestione della banca toscana. Tuttavia, l’ammontare di questi strumenti sarebbe inferiore rispetto ai prodotti Alexandria e Santorini che hanno dato il via alle indagini sull’istituto. Inoltre, il Monte dei Paschi di Siena ha precisato che gli effetti di questi derivati sono già stati recepiti a bilancio.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: monte dei paschi di siena