NAVIGA IL SITO

Mps, oltre 90 offerte per 300 milioni d’immobili (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 19 set 2019 ore 05:57 Le news sul tuo Smartphone

mps-monte-paschi-siena-logoLa gara per gli immobili di Mps starebbe facendo il tutto esaurito. Lo scrive il Sole24Ore, che ricorda come questa vendita "sia stata annunciata per mesi e partita non senza difficoltà, con molti rinvii e soprattutto un pesante ridimensionamento del portafoglio da mettere sul mercato nella fase finale".

Chi avrebbe presentato l'offerta? Sempre secondo quanto riporta Il Sole24Ore avrebbero scelto di inviare proposte tutti i big - nazionali ed esteri - attivi sul mercato italiano: 92 sarebbero state infatti le offerte non vincolanti arrivate sul tavolo dell’advisor Duff & Phelp Reag. Per tutti i gusti: sull’intero pacchetto, su sub-portafogli ma anche sui singoli asset. Il quotidiano fa anche qualche nome: "dai francesi di Ardian all’italiana Dea Capital real estate Sgr, da Bain Capital a Blackstone, da Varde ad Hines e alle Sgr italiane fino agli investitori privati che guardano al singolo immobile".

Nelle prossime settimane sarà deciso "chi ammettere alla fase che prevede l’offerta vincolante per poi arrivare alla cessione dell’intero pacchetto entro l’anno".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: monte dei paschi di siena

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Il nuovo modello 730 per il 2020

Il nuovo modello 730 per il 2020

Il nuovo modello 730, in forma precompilata, sarà disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, dal prossimo 15 aprile 2020. Ecco le novità introdotto per il 2020 Continua »