NAVIGA IL SITO

MPS, al via la conclusione della scissione di NPE a AMCO

di Mauro Introzzi 26 nov 2020 ore 07:30 Le news sul tuo Smartphone

palazzo-salimbeni-mpsAMCO ha reso noto che è stato stipulato l’atto di scissione parziale non proporzionale con opzione asimmetrica di MPS a favore di AMCO, approvata dalle rispettive assemblee in data 4 ottobre 2020 nell'ambito del trasferimento di NPE da un soggetto all'altro.

La scissione sarà attuata, in virtù del rapporto di cambio, tramite l'attribuzione ai soci di MPS di 55.153.674 azioni di categoria B di AMCO di nuova emissione e l'annullamento di 137.884.185 azioni ordinarie MPS in capo ai soci della stessa.

Le azioni B AMCO saranno assegnate ai soci di MPS e le corrispondenti azioni MPS saranno annullate in capo agli stessi in misura non proporzionale (circa il 90% delle azioni da annullare sono detenute dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, azionista di maggioranza, e circa il 10% delle azioni MPS da annullare sono detenute dagli altri azionisti, fatti salvi gli effetti dell'esercizio dell'opzione asimmetrica il cui termine di esercizio scade il 30 novembre 2020).

Agli azionisti di MPS diversi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che ne abbiano fatto richiesta entro il 30 novembre 2020 (esercitando l'opzione asimmetrica) non saranno assegnate azioni B AMCO e non saranno annullate azioni MPS.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: monte dei paschi di siena