NAVIGA IL SITO

MPS (-5,6%) la peggiore tra i bancari

di Edoardo Fagnani 8 dic 2015 ore 17:51 Le news sul tuo Smartphone

Anche oggi vendite sui bancari. Secondo quanto scritto su Il Sole24Ore a inizio 2016 gli ispettori della BCE dovrebbero iniziare una serie di indagini sugli aumenti di capitale effettuati di recente dai principali istituti popolari italiani. Spicca il forte ribasso subito dal Banco Popolare (-3,03% a 12,48 euro). Male anche la Popolare dell’Emilia Romagna (-3,14% a 6,93 euro).
Pessima giornata per il Monte dei Paschi di Siena. L’istituto toscano ha perso il 5,58% a 1,27 euro, dopo una sospensione per eccesso di ribasso nel corso del pomeriggio.
Performance simile per Banca Carige (-3,4% a 1,278 euro).
Segno meno anche per Unicredit (-3,63% a 5,18 euro) e IntesaSanpaolo (-1,89% a 3,11 euro).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.