NAVIGA IL SITO

Mossa di Allianz su Unicredit: tedeschi al 3,11% (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 30 mar 2021 ore 07:26 Le news sul tuo Smartphone

unicredit-tower_2Il gruppo tedesco Allianz ha aumentato la sua partecipazione in UniCredit, come da comunicazioni Consob, salendo al 3,112% del capitale (dall'1,255% della situazione precedente) e divenendo così il terzo azionista dell'istituto di piazza Gae Aulenti.

Secondo quanto riportato da Fabrizio Massaro per il Corriere della Sera, Allianz non ha commentato la sua nuova posizione. Il suo pacchetto di azioni UniCredit vale 620 milioni di euro, con un nuovo investimento stimabile in 400 milioni.

Le supposizioni fanno pensare che si tratti di una mossa strategica in vista dell'insediamento dei prossimi vertici, con Pier Carlo Padoan alla presidenza e Andrea Orcel sulla poltrona di amministratore delegato, previsto per il 15 aprile. Sarà quest'ultimo a proporre agli azionisti un piano strategico che deve rilanciare il gruppo da un punto di vista industriale per colmare il distacco con IntesaSanpaolo. Sul tavolo anche il dossier Monte dei Paschi di Siena, con la sua dote da 6 miliardi di euro.

Alcuni rumors pensano che Orcel punterà però su qualcosa di più ambizioso: si vocifera su una possibile fusione con Mediobanca.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit