NAVIGA IL SITO

Mondadori, il bilancio 2018. Possibile dividendo nel 2020?

di Mauro Introzzi 14 mar 2019 ore 14:45 Le news sul tuo Smartphone

mondadori-logoMondadori (ndr: editore, tra gli altri, anche di SoldiOnline.it) ha chiuso il 2018 con ricavi netti consolidati delle attività in continuità a 891,1 milioni di euro, in calo dell'8,1% rispetto ai 970,1 milioni di euro del 2017.

Il margine operativo lordo adjusted consolidato è risultato in crescita di oltre 5 milioni di euro (il 6,6%), a 90,1 milioni di euro rispetto agli 84,5 milioni di euro del 2017. Il margine della posta sui ricavi è cresciuto nel 2018 al 10,1% dall’8,7% del 2017, confermando il significativo processo di miglioramento dell’efficienza operativa.

Il risultato netto delle attività in continuità rettificato è stato positivo per 20,3 milioni di euro, rispetto ai 27,2 milioni del 2017. Il risultato netto del gruppo, a seguito dell’adeguamento al fair value delle attività francesi, sarebbe negativo per 177,1 milioni di euro, rispetto ai 30,4 milioni di euro del 2017.

 

A fine 2018 la posizione finanziaria netta presentava un valore debitorio pari a 147,2 milioni di euro, in miglioramento di circa il 22% rispetto ai 189,2 milioni del 31 dicembre 2017, per effetto prevalentemente della generazione di cassa ordinaria delle attività in continuità per 52,1 milioni di euro. Nel 2018 il rapporto tra posizione finanziaria netta e margine operativo lordo adjusted è pari a 1,6x.

 

Sulle strategie future Mondadori ha dichiarato che il gruppo proseguirà il percorso di riposizionamento strategico e ulteriore focalizzazione sui core business più redditizi, in particolare consolidando la leadership nell’area Libri, perfezionando la cessione di Mondadori France e individuando nuove aree di sviluppo.

Coerentemente con la strategia delineata e alla luce del contesto di riferimento attuale, gli obiettivi operativi per l’esercizio 2019, a perimetro attuale, consentono di stimare a livello consolidato ricavi in leggera contrazione e un margine operativo lordo adjusted in crescita a una singola cifra percentuale (quindi sotto il 10%) rispetto al 2018. Il risultato netto delle attività in continuità dell’esercizio 2019 è previsto in significativa crescita rispetto all’esercizio precedente (nel range 30-35 milioni di euro). Il cash flow ordinario dell’esercizio 2019 è atteso intorno a 45 milioni di euro, creando condizioni sostenibili per un possibile futuro ritorno al dividendo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mondadori , bilanci 2018
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »