NAVIGA IL SITO

MolMed, i conti del 2013. Ok ad aumento di capitale

L'operazione prenderà il via lunedì 10 marzo e terminerà venerdì 28 marzo. Gli azionisti di riferimento hanno manifestato la propria disponibilità a sottoscrivere integralmente la quota riservata

di Edoardo Fagnani 3 mar 2014 ore 18:01
MolMed ha chiuso il 2013 con ricavi per 6,71 milioni di euro, il 32,7% in più rispetto ai 5,06 milioni realizzati nell’esercizio precedente. Il risultato operativo è stato negativo per 17,92 milioni di euro, in calo rispetto al rosso di 22,38 del 2012, in conseguenza della riduzione dei costi per lo sviluppo dei prodotti. La perdita netta è scesa da 21,99 milioni a 18,17 milioni di euro.
A fine 2013 la posizione finanziaria netta era positiva per 7,53 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai 17,53 milioni di inizio anno.

molmed_2Per l’esercizio in corso i vertici di MolMed prevedono un progressivo incremento dei ricavi da attività di sviluppo e produzione conto terzi e costi in aumento rispetto a quelli registrati nell’esercizio 2012 e a quelli di chiusura dell’esercizio 2013 principalmente a causa dello sviluppo industriale di NGR-hTNF.
Il fabbisogno finanziario dovrebbe risultare in linea rispetto a quello registrato negli ultimi due esercizi.

Inoltre, l’assemblea degli azionisti ha approvato la riduzione del capitale e un contestuale un aumento del capitale a pagamento in opzione per un massimo di 5 milioni di euro. L'operazione prevede l'emissione di un massimo di 7.817.772 di nuove azioni che saranno offerte agli attuali azionisti a un prezzo unitario di 0,6307 euro, nel rapporto di 2 azioni ogni 57 azioni ordinarie possedute. L'operazione prenderà il via lunedì 10 marzo e terminerà venerdì 28 marzo. I diritti avranno codice ISIN IT0004997901 e saranno quotati fino al 21 marzo. Gli azionisti Fininvest, Airain Lda, H-Equity e H-Invest hanno manifestato la propria disponibilità a sottoscrivere integralmente la quota ad essi riservata in opzione, pari rispettivamente al 24,903%, 6,645%, 4,062% e al 3,616% dell’aumento di capitale. L’azionista Fininvest ha dichiarato la propria disponibilità a sottoscrivere una quota delle azioni eventualmente non sottoscritte al termine dell’Offerta in borsa dei diritti inoptati.
Infine, l’assemblea ha attribuito al consiglio di Amministrazione la delega ad aumentare il capitale a pagamento in opzione fino a un ammontare massimo di 50 milioni di euro entro e non oltre il 31 dicembre 2016.
Tutte le ultime su: molmed , aumenti di capitale , bilanci 2013
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.