NAVIGA IL SITO

Milano indecisa: male Saipem

Giornata in altalena per Piazza Affari e per le principali borse europee. Non si sono fatte attendere le nuove indicazioni degli analisti sulla società

di Edoardo Fagnani 25 ott 2012 ore 16:17
Giornata in altalena per Piazza Affari e per le principali borse europee. Secondo quanto riportato dalla stampa, l’Europa sta lavorando per trovare una soluzione alla delicata situazione economica della Grecia. Tra le mosse allo studio, c’è la proroga di due anni all’obiettivo di bilancio. Al contrario, il Fondo Monetario Internazionale ha precisato che al momento non è stato ancora raggiunto un accordo sul programma di salvataggio della Grecia. Tuttavia, l’FMI ha precisato che sono stati fatti progressi con le autorità politiche del paese ellenico. 
Il FTSEMib scende dello 0,12%, mentre il FTSE Italia All Share è in flessione dello 0,08%. Segno più, invece, per il FTSE Italia Mid Cap (+0,29%) e il FTSE Italia Star (+0,24%).

CONSULTA tutte le quotazioni dei titoli del FTSE MIB


Seduta
negativa per Saipem (-2,02% a 34,85 euro). Non si sono fatte attendere le nuove indicazioni degli analisti, dopo la diffusione dei risultati trimestrali. Société Générale ha tagliato da 43 euro a 39 euro il prezzo obiettivo sulla società, in conseguenza dell’aumento della stima sul debito per fine 2012. Gli esperti hanno anche peggiorato il giudizio, portandolo da “Buy” (acquistare) a “Hold” (mantenere). Il Credit Suisse ha ridotto da 44 euro a 42 euro per azione la valutazione su Saipem, anche se ha confermato il giudizio “Outperform” (farà meglio del mercato). Gli esperti hanno ridotto la stima sull’utile per azione per il triennio 2012/2014. Sulla stessa lunghezza d’onda Jp Morgan e Cheuvreux, che hanno sforbiciato il target price sulla società portandolo rispettivamente a 41,6 euro (dai precedenti 43,6 euro) e a 41 euro (precedente 45 euro). Jp Morgan ha confermato il rating “Neutrale”, mentre Cheuvreux ha ribadito l’indicazione di acquisto delle azioni. HSBC si è allineata alle indicazione dei colleghi e ha tagliato da 45 euro a 43 euro il prezzo obiettivo su Saipem, in seguito alla riduzione della stima sull’utile per azione per il biennio 2013/2014. Tuttavia gli esperti hanno confermato il giudizio “Overweight” (sovrappesare). Giudizio opposto di Equita sim, che ha incrementato da 41,5 euro a 42 euro il target price su Saipem, segnalando la solidità operativa e le prospettive di crescita per il biennio 2013/2014 per l’azienda. Gli esperti hanno ribadito l’indicazione di acquisto delle azioni.

Monte dei Paschi di Siena scende dello 0,6% a 0,2314 euro. Secondo quanto riportato da alcune agenzie stampa la Consob avrebbe ancora sotto monitoraggio l’andamento delle azioni dell’istituto toscano a Piazza Affari. La Consob starebbe valutando alcune voci del bilancio dello scorso anno, in particolare quelle su alcuni costi che non sarebbero stati contabilizzati.

Fiat perde l’1,04% a 4,186 euro. Equita sim ha tagliato da 6,3 euro a 5,9 euro il target price sulla società automobilistica, in quanto le stime sul debito sono superiori rispetto a quelle del consensus degli analisti. Tuttavia, gli esperti hanno ribadito l’indicazione di acquisto delle azioni, in attesa della diffusione dei risultati trimestrali, che saranno pubblicati martedì 30 ottobre.

Mondo TV registra un balzo dell'11,5% a 0,648 euro, dopo uno stop per eccesso di rialzo. La società ha concluso un importante accordo di licenza per la vendita di alcuni prodotti della propria library classica alla televisione pubblica di Abu Dhabi che trasmette via satellite in tutta l'area del Medio Oriente raggiungendo le case di almeno 30 milioni di utenti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »