NAVIGA IL SITO

Milano: corrono Prysmian e Finmeccanica

Prosegue in rialzo la seduta di Piazza Affari. Tra i singoli titoli bene Prysmian e Finmeccanica. Male GTech e debole Telecom Italia. Sul gruppo proseguono le voci su un accordo con Vivendi

di Mauro Introzzi 18 ago 2014 ore 12:54
Prosegue in rialzo la seduta di Piazza Affari. Dopo un avvio decisamente positivo i principali indici di Piazza Affari hanno un po’ ridotto i progressi, ma si mantengono in territorio positivo di circa un punto percentuale. Tra i singoli titoli bene Prysmian e Finmeccanica. Male GTech e debole Telecom Italia.
Il FTSEMib sale dello 0,94% a 19.663 punti, mentre l'All Share avanza dello 0,91% a 20.853 punti.
Bene anche il Mid Cap (+0,72%) e lo Star (+1,28%).

QUOTAZIONE TITOLI FTSEMIB

milano5In grande evidenza Finmeccanica (+3,23%).
Secondo quanto riportato dalle principali agenzie di stampa i colossi internazionali Bombardier e Hitachi sarebbero i gruppi più accreditati per rilevare le attività in vendita (Ansaldo Breda e Ansaldo STS) di Finmeccanica. Le società che presenteranno delle offerte prima della scadenza (prevista per il 29 agosto) saranno in totale 5. Molto bene anche Prysmian (+3,86%), che sale senza particolari notizie.

Tra i singoli titoli occhi puntati su Telecom Italia (-0,31%).
In questi giorni la stampa ha riportato indiscrezioni su come potrebbe essere il piano per fondere Tim Brasil con la Gvt di Vivendi. Dopo una ricapitalizzazione di Tim Brasil, a carico di Telecom Italia, si procederebbe a un'integrazione tra Gvt e Tim Brasil. Il gruppo nascente sarebbe controllato pariteticamente da Telecom Italia e Vivendi. In seguito, o contestualmente, Vivendi entrerebbe nel capitale di Telecom Italia con una quota del 20%. Una percentuale che farebbe dei transalpini il socio di riferimento della società telefonica italiana.
Nei giorni scorsi i vertici del gruppo hanno confermato che stanno studiando un’ipotesi di industrial combination che includerebbe l’integrazione delle attività brasiliane dei due gruppi ma anche che non è stata presentata alcuna offerta.

In calo GTech (-1,8%), peggior titolo del paniere FTSEMib.
Il gruppo dei giochi paga le prese di beneficio dopo i corposi rialzi della scorsa settimana e alcune notizie poco favorevoli in arrivo dallo stato americano dell'Illinois. Secondo voci di stampa quest'ultimo potrebbe interrompere il contratto di gestione delle lotterie con il Northstar Lottery Group (azienda di casa GTech) a causa del mancato raggiungimento di alcuni target di vendita.
Tutte le ultime su: piazza affari , prysmian , finmeccanica
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.