NAVIGA IL SITO

MID CAP: +18,3% nel 2019. Tre titoli hanno più che raddoppiato

La migliore performance del 2019 al FTSE Italia MID CAP è stata registrata da El.En, che lo scorso anno è balzata del 160,8%. Maire Tecnimont, invece, è stata la peggiore

di Edoardo Fagnani 3 gen 2020 ore 09:53

mercato-andamentoNel 2019 hanno prevalso i rialzi tra le società di Piazza Affari a media capitalizzazione, anche se hanno sottoperformato rispetto alle blue chip.

Nell’esercizio appena concluso l’indice di riferimento, il FTSE Italia MID CAP, ha registrato un progresso del 18,3%, passando dai 34.170 punti di inizio anno ai 40.422 punti della chiusura di lunedì 30 dicembre. Nello stesso arco temporale il FTSEMib ha accumulato un progresso del 28,3%.

 

Leggi anche: FTSEMib, +28,3% nel 2019. Brilla la stella di Azimut (+123,2%)

 

MID CAP: L'ANDAMENTO NEL 2019

Nel dettaglio, nel 2019 il listino delle società a media capitalizzazione ha oscillato tra un minimo di 34.451 punti (livello toccato il 2 gennaio) e un massimo di 41.571 punti, valore raggiunto il 28 novembre. La differenza percentuale tra massimo e minimo nell’anno è stata pari al 20,7%, valore che si confronta con il 31,8% del FTSEMib.

Nel 2019 il FTSE Italia MID CAP ha chiuso con una performance positiva in 143 occasioni, mentre i ribassi sono stati 105; nelle rimanenti quattro occasioni il paniere non ha registrato variazioni. Il progresso più consistente è stato quello del 26 novembre, seduta chiusa con rialzo del 2,01%. La peggiore performance giornaliera è stata quella del 9 agosto, giornata in cui l’indice ha perso il 2,7%.

 

MID CAP, I TREND DEL 2019

L’indice delle società a media capitalizzazione ha segnato un trend costantemente positivo nel primo bimestre del 2019, per poi oscillare in un intervallo compreso tra i 38mila e i 39mila punti nei due mesi successivi.

Nel mese di maggio il FTSE Italia MID CAP ha subito una pesante contrazione, in linea con il trend dei principali indici internazionali.

A giugno l’indice ha recuperato solo una parte delle perdite accumulate nel mese precedente.

A luglio e nella prima parte di agosto il FTSE Italia MID CAP ha registrato la seconda forte correzione del 2019, culminata il 12 agosto con il minimo a 35.167 punti, in coincidenza con lo scontro commerciale tra Stati Uniti e Cina e la crisi di governo in Italia.

Tuttavia, dalla metà di agosto l’indice delle società a media capitalizzazione è tornato a crescere in maniera costante, fino ad arrivare a toccare il massimo dell’anno a 41.517 punti a fine novembre.

Nell’ultimo mese del 2019 il FTSE Italia MID CAP si è stabilizzato poco sotto quel livello.

 

GRAFICO - Andamento del MID CAP nel 2019 (elaborazione Soldionline.it)

performance-midcap-2019


MID CAP, I MIGLIORI DEL 2019

I migliori del 2019 al MID CAP
El.En
+160,77%
SeSa
+105,39%
Falck Renewables
+102,99%
Tinexta
+85,90%
OVS +83,36%

La migliore performance del 2019 al FTSE Italia MID CAP è stata registrata da El.En, che lo scorso anno è balzata del 160,8%, passando da 12,67 euro a 33,04 euro. Il titolo ha beneficiato degli ottimi risultati operativi ottenuti nei primi nove mesi del 2019, periodo chiuso con una forte crescita dei ricavi e della redditività, superiore alle stime della società. Per questo motivo il management ha rivisto le stime finanziarie per l’intero esercizio.

Altri due titoli del MidCap hanno più che raddoppiato la quotazione: si tratta di SeSa e di Falck Renewables, che nel corso del 2019 hanno guadagnato rispettivamente il 105,4% e il 103%.

 

MID CAP, I PEGGIORI DEL 2019

I peggiori del 2019 al MID CAP
Maire Tecnimont
-22,93%

Popolare di Sondrio

-19,91%
Datalogic
-17,30%
Saras -15,20%
De Longhi
-14,71%

La maglia nera del 2019 al FTSE Italia MID CAP è stata indossata da Maire Tecnimont, che ha lasciato sul terreno il 22,9%. Il titolo della società – attiva nell'ingegneria impiantistica– ha risentito dei deludenti risultati operativi dei primi nove mesi del 2019, periodo chiuso con ricavi in calo dell’11,4%. Di conseguenza, il management è stato costretto a rivedere al ribasso le stime sul giro d’affari per l’intero 2019.

Tutte le ultime su: piazza affari
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »