NAVIGA IL SITO

Mf, “Piazza Affari dal ’28 ha reso l’11%”

di La redazione di Soldionline 11 gen 2005 ore 08:48 Le news sul tuo Smartphone
A pagina 10 del quotidiano finanziario Salvatore Licciardello presenta l’analisi annuale di Mediobanca, da cui emerge come la borsa abbia davvero difeso i capitali dall’inflazione, anche quella a tassi stellari del periodo bellico. Considerando infatti il reinvestimento dei dividendi Piazza Affari ha reso dal 28 ad oggi oltre l’11% annuo, contro un inflazione media annua del 9,8%. In termini nominali, invece, l’indice di borsa è salito mediamente del 7,9% annuo. Dunque considerando il dividend yield del 3,3% il rendimento reale diventa dell’1,6%. Tuttavia per chi ha sbagliato l’ingresso nel mercato le cose sono andate tutt’altro che bene. Non bastano infatti decenni per recuperare le perdite derivanti da un’entrata sbagliata avvenuta su un picco di rialzo. Quindi non basta solo il lungo periodo per evitare i rischi, visto che basta un solo anno negativo per mandare in fumo decenni di accumulo.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.