NAVIGA IL SITO

Messina (IntesaSanpaolo): "Da noi 50 miliardi di crediti, ma le imprese forti facciano la loro parte" (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 8 apr 2020 ore 07:06 Le news sul tuo Smartphone

intesa-sanpaoloIl quotidiano ha intervistato Carlo Messina, numero uno di IntesaSanpaolo, sull'attuale situazione economica italiana. Secondo il banchiere "se l’Italia si gioca bene questa grave crisi potrà uscirne anche rafforzata: ma a patto che ognuno faccia in pieno la sua parte, sia di cittadino sia di elemento attivo del sistema economico". Per Messina "è necessario fare di più da parte di chi è in grado di aiutare oggi la sanità, e domani il tessuto sociale che subirà gravi strappi".

Nel frattempo IntesaSanpaolo conferma "il ruolo a sostegno del Paese con 450 miliardi di accordati, ovvero risorse a disposizione, che è oltre il 25% del Pil". L'istituto ha erogato a marzo nuovi crediti per 5 miliardi senza garanzie di alcun tipo e nel frattempo ha messo a disposizione un plafond da 15 miliardi per il nuovo credito e le misure varate dal governo lunedì consentono di aumentare subito la dotazione a 50 miliardi".

Il manager ha poi dichiarato che la banca potrà pagare il dividendo, attualmente sospeso per ottemperare alle raccomandazioni della BCE, se  nella seconda parte dell'anno la variazione del Pil sarà prossima allo zero e se le prospettive per il 2021 saranno buone.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intesasanpaolo , carlo messina
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »