NAVIGA IL SITO

Mediobanca, Del Vecchio vuole salire al 20% (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 1 giu 2020 ore 07:18 Le news sul tuo Smartphone

mediobanca-logo_1Il Corriere della Sera evidenzia la richiesta di Leonardo Del Vecchio alla Bce, tramite Banca d'Italia, di salire dal 9,9% al 20% del capitale di Mediobanca.

Le motivazioni dell'iniziativa esposte alla Bce, secondo il quotidiano, sarebbero molteplici: ridare alla banca un azionariato forte, garantire stabilità alla società con un socio importante e creare un "grande polo finanziario". Leonardo del Vecchio è infatti azionista al 4,8% di Generali, con Mediobanca che nel Leone di Trieste ha una partecipazione del 12,8%.

Infine "Del Vecchio avrebbe poi un interesse finanziario immediato: il 10% è stato comprato con l’azione a 10 euro; Mediobanca vale ora 5,8 euro". L'acquisto di un ulteriore 10% ad un prezzo decisamente inferiore gli diminuirebbe notevolmente il prezzo medio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mediobanca
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »