NAVIGA IL SITO

Mediaset, vendite in avvio (-0,9%)

di Edoardo Fagnani 25 mar 2015 ore 09:25 Le news sul tuo Smartphone

Mediaset inizia la giornata con un ribasso dello 0,87% a 4,346 euro. Il gruppo del Biscione chiuso lo scorso anno con ricavi per 3,41 miliardi di euro, confermando il risultato ottenuto nell’esercizio precedente. Mediaset ha terminato il 2014 con un utile netto di 23,7 milioni di euro, in forte miglioramento rispetto agli 8,9 milioni contabilizzati nell’esercizio precedente. L’indebitamento finanziario netto si è ridotto per il quarto anno consecutivo, passando dagli 1,46 miliardi di euro di inizio 2014 agli 861,3 milioni di fine esercizio. I vertici di Mediaset hanno anticipato che l’andamento della raccolta pubblicitaria delle concessionarie del gruppo ha fatto registrare in febbraio segnali di miglioramento, e il mese di marzo si attesta sui livelli dello scorso anno. Il management di Mediaset ha proposto la distribuzione del dividendo 2015, relativo all'esercizio 2014, per un ammontare di 0,02 euro per azione. Agli attuali livelli di prezzo il dividendo garantisce un rendimento nell’ordine dello 0,5%.
Nel corso della conference call a commento dei risultati di bilancio i vertici di Mediaset hanno confermato il target di crescita della raccolta pubblicitaria per 2015, fissato in un intervallo compreso tra il 2% e il 4%. Il management ha ribadito che non è allo studio la vendita di Mediaset Premium, mentre non sono escluse possibili partnership con altri operatori.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mediaset