NAVIGA IL SITO

Marcolin, delisting il 14 febbraio

di Edoardo Fagnani 7 feb 2013 ore 10:58 Le news sul tuo Smartphone
Marcolin ha comunicato che, al termine dell'opa lanciata da Cristallo sulla società, l’offerente si avvarrà del diritto di acquistare le rimanenti 2.248.270 azioni in circolazione pari al 3,618% del capitale dell’emittente. Il corrispettivo sarà pari a quello dell’offerta stessa, vale a dire 4,25 euro per azione.
A seguito del verificarsi dei presupposti dell’obbligo di acquisto, Borsa Italiana disporrà la revoca delle azioni dalla quotazione a fare data dal 14 febbraio 2013, previa sospensione per le sedute dell’11, 12 e 13 febbraio 2013.

Una volta revocate le azioni dalla quotazione, l’offerente procederà non appena possibile alla fusione inversa in Marcolin.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: marcolin , delisting