NAVIGA IL SITO

MAPS: accordo vincolante per l'acquisizione di Iasi

di Redazione Lapenna del Web 21 lug 2021 ore 08:45 Le news sul tuo Smartphone

mapsgroupMAPS - società quotata all'AIM Italia e attiva nel settore della digital transformation -  ha comunicato di aver siglato un accordo vincolante per l'acquisizione del 100% del capitale di Iasi.

L'accordo prevede l'acquisto da parte di Maps Healthcare dell'82,97% del capitale di Iasi dai soci venditori, a un prezzo complessivo di circa 4,38 milioni di euro determinato sulla base della sussistenza al closing di determinate assunzioni relative a disponibilità liquide, situazioni debitorie, TFR, crediti rilevanti e crediti inesigibili.

Il prezzo sarà soggetto a deduzioni e sarà corrisposto in due tranche, la prima mediante fondi disponibili e la seconda, di 1,5 milioni di euro, entro 10 giorni lavorativi dall'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2023.

Relativamente alla quota residua posseduta dai soci venditori, l'accordo prevede la sottoscrizione da parte di questi di un aumento di capitale riservato di MAPS.

I soci venditori conferiranno a MAPS il rimanente 17,03% di Iasi, a un valore convenzionale pari a 900mila euro. All'esito del conferimento, i soci venditori riceveranno complessivamente fino a 206.422 nuove azioni Maps soggette a un lock-up di 12 mesi.

L’operazione si basa su un Enterprise Value stimabile in 5,15 milioni di euro, corrispondente ad un multiplo sull’EBITDA adjusted 2020 pari a 5,6.

Il perfezionamento dell'operazione è previsto entro e non oltre il 30 luglio 2021.

Iasi è un'azienda di produzione software specializzata nella digital transformation della sanità pubblica e privata.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: maps