NAVIGA IL SITO

Maire Tecnimont, i risultati dei primi tre mesi del 2014

di Edoardo Fagnani 14 mag 2014 ore 17:06 Le news sul tuo Smartphone
mairetecnimontMaire Tecnimont ha chiuso i primi tre mesi del 2014 con ricavi per 372,1 milioni di euro, in flessione del 9,7% rispetto ai 411,9 milioni ottenuti nello stesso periodo dell’esercizio precedente. Il dato è stato penalizzato dai risultati ottenuti dalla divisione Infrastrutture & Ingegneria civile. In forte miglioramento, invece, il margine operativo lordo, che è salito da 18,7 milioni a 26,1 milioni di euro (+39,9%). Di conseguenza, la marginalità è salita dal 4,5% al 7%. La società ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con un utile netto di 9,5 milioni di euro, in aumento del 72,4% rispetto ai 5,5 milioni contabilizzati nel primo trimestre del 2013.
Nel periodo in esame Maire Tecnimont si è aggiudicata nuovi ordini per 600,3 milioni di euro, mentre a fine marzo il portafoglio ordini complessivo era salito a 3,72 miliardi di euro, dai 3,48 miliardi di inizio esercizio. Sempre a fine marzo l’indebitamento netto era aumentato a 361,7 milioni di euro, rispetto ai 305 milioni di inizio anno.

Maire Tecnimont ha confermato per il 2014 il mantenimento di una marginalità positiva, alla luce dei risultati registrati nei primi mesi dell'esercizio. Questo obiettivo sarà trainato dall'andamento positivo della Business Unit Oil, Gas & Petrolchimico in coerenza con l'orientamento strategico del gruppo. Inoltre, Maire Tecnimont continua a perseguire una politica di contenimento dei costi in linea con i risultati positivi già conseguiti nel 2013.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: maire tecnimont , primo trimestre 2014