NAVIGA IL SITO

Luxottica, ufficiale l'addio a Guerra. Nuova governance per il gruppo

di Mauro Introzzi 1 set 2014 ore 17:25 Le news sul tuo Smartphone
Luxottica, leader nel design, produzione, distribuzione e vendita di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, annuncia di aver avviato l’implementazione di un nuovo assetto organizzativo basato su un modello di “co-Ceo”, con due amministratori delegati, il primo focalizzato sui Mercati e il secondo dedicato alle Funzioni Corporate.  Secondo il gruppo "l’evoluzione verso un “co-CEO model” con responsabilità distribuite, distinte ma complementari, garantirà una migliore governance del Gruppo che negli ultimi anni ha notevolmente aumentato la propria dimensione, complessità e presenza globale".

enrico-cavatorta-luxotticaEnrico Cavatorta (nella foto), attuale Direttore Generale del Gruppo, è stato nominato Amministratore Delegato delle Funzioni Corporate e, pro tempore, dei Mercati, in attesa della nomina del secondo amministratore delegato, che è in via di definizione. Le Operations, guidate da Massimo Vian, riporteranno temporaneamente al Presidente Leonardo Del Vecchio.

A conclusione di una fase di confronto sulle future strategie e sull’assetto organizzativo del Gruppo con il Presidente Leonardo Del Vecchio, Andrea Guerra lascia l’incarico di Amministratore Delegato alla fine di un ciclo di consolidamento organizzativo e di crescita manageriale durato dieci anni, durante i quali con grande energia, passione e professionalità, ha contribuito a rafforzare la presenza e il business del Gruppo sui mercati, raggiungendo eccellenti risultati.

Luxottica evidenzia come: "questo nuovo modello organizzativo e gestionale è funzionale a sostenere una nuova fase di sviluppo che, coerentemente con la visione strategica perseguita sino ad oggi, permetterà di cogliere, in uno scenario competitivo globale di crescente complessità, le nuove opportunità offerte dai mercati e dai cambiamenti nelle dinamiche competitive. In questo modo sarà possibile beneficiare appieno dei fattori strutturali di crescita dell’eyewear e presidiare nel lungo periodo, con energie e competenze nuove, sia i canali tradizionali (wholesale e retail) che quelli più innovativi". Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: luxottica