NAVIGA IL SITO

Lunedì nero per Seat Pagine Gialle (-90%)!

di Edoardo Fagnani 22 dic 2014 ore 18:09 Le news sul tuo Smartphone

Seat Pagine Gialle ha terminato la giornata con un tracollo del 90% a 0,002 euro, dopo essere rimasta sospesa per buona parte della seduta per eccesso di ribasso. Oggi ha debuttato a Piazza Affari la nuova società, in seguito alla conversione dell’esposizione nei confronti dei creditori in azioni. Nel dettaglio, il nuovo capitale sarà composto da 64,12 miliardi di azioni ordinarie (ante esercizio dei warrant), che saranno detenute per il 45,1% dagli istituti di credito e per il 54,6% dagli obbligazionisti. Agli attuali soci rimarrà il restante 0,25%. Il concordato omologato dal Tribunale di Torino prevedeva l’assegnazione di 596 nuove azioni ordinarie ogni euro di credito vantato dalle banche e 466 nuove azioni ordinarie per ogni euro di credito degli obbligazionisti. Borsa Italiana ha fornito i nuovi prezzi delle azioni ordinarie di Seat Pagine Gialle, sulle quali è stato applicato un fattore di rettifica di 100, in seguito al raggruppamento azionario in vigore da oggi. Il prezzo di chiusura di venerdì 19 dicembre, pari a 0,0002 euro, è stato rettificato a 0,02 euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: seat pagine gialle