NAVIGA IL SITO

Lottomatica: ecco il Piano Industriale

di La redazione di Soldionline 10 mar 2005 ore 12:15 Le news sul tuo Smartphone
Rosario Bifulco, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Lottomatica S.p.a. e Fabio Celadon, Direttore Finanziario della stessa Società, hanno presentato questa mattina alla comunità finanziaria il nuovo Piano Industriale 2005-2007 del Gruppo Lottomatica, che conferma gli obiettivi strategici del Piano 2004-2006 e prevede una crescita dell’Ebitda nel periodo 2004-2007 pari a circa il 5% annuo. Nel dettaglio, il Piano evidenzia quanto segue. La strategia di Piano è volta a cogliere le opportunità di crescita delle giocate create dalle innovazioni introdotte dalla finanziaria 2005. La comunicazione sarà orientata a supportare la raccolta, promuovendo la conoscenza dei cambiamenti adottati. “Progetto Terminali”: Lottomatica ha approvato un consistente investimento nell’ammodernamento della rete attraverso la sostituzione di circa 33.000 terminali con tecnologia di nuova generazione e conseguenti importanti vantaggi in termini di flessibilità, funzionalità, semplicità di manutenzione e livello di servizio. Lottomatica continua la diversificazione del portafoglio giochi e, in particolare prevede: - un ulteriore sviluppo della lotteria “Gratta e Vinci” (oltre 2 miliardi di euro di raccolta nel 2007 contro i 400 milioni di euro raccolti nel secondo semestre 2004) - l’avvio delle scommesse a totalizzatore e potenziali margini di sviluppo per le scommesse a quota fissa. Nel settore servizi, da sempre centrale negli ultimi business plan di Lottomatica, il nuovo Piano è caratterizzato da: - un forte incremento dei servizi attualmente in portafoglio; - lo sviluppo dei nuovi servizi di incasso e pagamento (bollette); - il lancio dei Valori Bollati e della Monetica; - l’espansione e diversificazione della rete (oltre 45.000 punti di vendita diretti al 2007). Dopo aver conseguito già nel 2004 i risparmi di costo previsti per il 2005 (60 milioni di euro nel 2003-2004 in aggiunta ai 13 milioni di euro del 2002), la società prevede ulteriori efficienze pari a circa 30 milioni di euro entro il 2007. La società intende perseguire opportunità di crescita per linee esterne che creino valore. In particolare l’attenzione è focalizzata sui mercati internazionali delle lotterie e sui mercati domestico ed internazionale dei servizi.Come già comunicato al mercato, il Cda di Lottomatica, riunitosi lo scorso 8 marzo 2004, ha proposto la distribuzione di un dividendo pari a 1,7 euro per azione. La politica dei dividendi proseguirà nel periodo di Piano con la distribuzione agli azionisti della cassa generata. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »