NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Leonardo maglia nera al FTSEMib

Leonardo maglia nera al FTSEMib

di Edoardo Fagnani 9 nov 2018 ore 17:38 Le news sul tuo Smartphone

leonardo-logoLeonardo ha perso l'8,79% a 8,862 euro e ha registrato la peggiore performance della giornata al FTSEMib. La società aerospaziale ha comunicato i risultati dei primi nove mesi del 2018, chiusi con ricavi per 8,24 miliardi di euro, in aumento del 2,4% rispetto agli 8,05 miliardi ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno. L’utile netto ha registrato una minima flessione (da 265 milioni a 263 milioni di euro). Il management di Leonardo ha confermato le previsioni sull’intero 2018. La società punta a chiudere l'esercizio con ricavi compresi tra gli 11,5 e i 12 miliardi di euro, un margine operativo lordo compreso tra gli 1,08 miliardi e gli 1,13 miliardi di euro, mentre l'indebitamento netto dovrebbe ridursi a circa 2,4 miliardi di euro. Gli ordini dovrebbero attestarsi tra i 14 miliardi e i 14,5 miliardi di euro.

 

LEGGI ANCHE: La trimestrale di Leonardo ai raggi X

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: leonardo Quotazioni: LEONARDO
da

SoldieLavoro

Guida completa al contratto di prestazione occasionale: le novità 2018

Guida completa al contratto di prestazione occasionale: le novità 2018

Con prestazione occasionale si intende una fattispecie di contratto attraverso il quale una parte assume l’altra a svolgere un determinato lavoro per un breve periodo di tempo Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »