NAVIGA IL SITO

Le previsioni di Mondo Tv

Per l’intero esercizio, i vertici della società prevedono una forte crescita del fatturato. Ma l'azienda intende rafforzare anche la propria presenza a livello internazionale. Intanto, i dati dei primi tre mesi del 2007 hanno mostrato importanti tassi di crescita delle principali voci di conto economico.

di La redazione di Soldionline 14 giu 2007 ore 00:14

Mondo Tv ha fornito qualche indicazione finanziaria per l'esercizio in corso. Sulla base delle indicazioni ottenute nella prima parte del 2007, il management della società romana, quotata al segmento Star e attiva principalmente nella distribuzione di cartoni animati, ha confermato l'obiettivo di commercializzazione di titoli componenti la library per circa 7 milioni di euro. Secondo quanto dichiarato dai vertici dell'azienda si tratterebbe di uno dei migliori risultati del gruppo negli ultimi anni.
Una spinta ai risultati del gruppo potrebbe arrivare anche dalla
partnership siglata con la Rai. Questo accordo ha permesso a Mondo Tv di completare alcune produzioni di cartoni animati, mentre altre saranno pronte per il 2008.

Ma la società intende rafforzare anche la propria presenza a livello internazionale. Il management, infatti, ha reso noto che entro l'inverno prossimo diventerà operativa la propria filiale diretta in Spagna secondo lo stesso modello di business già operativo in Francia e con management locale. La nuova controllata avrà l'obiettivo strategico di penetrare il mercato spagnolo con le produzioni della library di Mondo Tv e realizzare coproduzioni di animazione con network televisivi iberici.

Per l'intero esercizio, i vertici di Mondo Tv prevedono una forte crescita del fatturato, dal momento che i dati del primo trimestre sono in linea con target fissati nel budget.
Nel dettaglio
la società punta a chiudere il 2007 con ricavi per oltre 54 milioni di euro, in aumento del 56% rispetto al risultato ottenuto lo scorso anno. Il risultato operativo dovrebbe quadruplicare a circa 16,5 milioni di euro, mentre il risultato ante imposte dovrebbe passare da una perdita di 4,9 milioni a un utile di circa 3,3 milioni di euro.
Un contributo importante arriverà dalla capogruppo, che nell'esercizio in corso dovrebbe raddoppiare il fatturato a 10,1 milioni di euro, mentre il margine operativo lordo dovrebbe arrivare a 5,9 milioni.

Intanto,
i dati dei primi tre mesi del 2007 hanno mostrato importanti tassi di crescita delle principali voci di conto economico.
Nel trimestre in esame il
fatturato di Mondo Tv ha superato gli 11 milioni di euro, in aumento del 56,3% rispetto ai primi tre mesi del 2006. Il margine operativo lordo è balzato da 0,25 milioni a 3,3 milioni di euro. Di conseguenza, la marginalità è cresciuta dal 3,5% al 30,1%. Il risultato ante imposte è tornato positivo per 1,4 milioni di euro, rispetto a una perdita di pari importo dello scorso anno.
Al 31 marzo l'indebitamento finanziario netto di Mondo Tv ammontava a 15 milioni di euro, in leggero aumento rispetto agli 11,7 milioni di inizio anno. L'ammontare dell'indebitamento non sembra destare preoccupazione, considerando che sempre a fine marzo il patrimonio netto del gruppo era di poco inferiore ai 34 milioni di euro.
Nel primo trimestre il costo del debito, rappresentato a bilancio dagli oneri finanziari, è stato pari a circa 160mila euro, ampiamente coperti dal risultato operativo di periodo (1,5 milioni).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »