NAVIGA IL SITO

Le caratteristiche dell'aumento di capitale da 180 milioni di Tiscali

L'operazione si inserisce nel piano di ristrutturazione ed è finalizzato alla riduzione del debito

di Mauro Introzzi 8 ott 2009 ore 11:36
Di seguito le caratteristiche dell'aumento di capitale di Tiscali. L'operazione si inserisce nell'ambito del piano di ristrutturazione del gruppo ed è finalizzato alla riduzione dell'indebitamento di Tiscali.
Alcuni dei maggiori azionisti della società hanno dato il loro benestare alla ricapitalizzazione.

Aumento capitale Tiscali

Numero massimo di azioni emesse 1.799.830.945
Numero massimo di warrant emessi 1.799.830.945
Controvalore complessivo dell'operazione 180.000.000
   
Prezzo di sottoscrizione  0,1 euro 
Rapporto di assegnazione  643 azioni ogni 22 possedute 
   
Assegnazione warrant  gratuita 
Scadenza warrant 15/12/2014
Diritti warant Sottoscrivere un'azione di compendio ogni 20 warrant al prezzo di 0,8 euro
   
Inizio aumento capitale 12 ottobre 2009
Termine aumento di capitale 30 ottobre 2009
Termine quotazione diritti 23 ottobre 2009
Comunicazione risultati Entro 5 giorni dal termine
Data assegnazione azioni 2 novembre 2009

Tutte le ultime su: tiscali , aumento capitale tiscali
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »