NAVIGA IL SITO

Le azioni italiane più esposte in Russia

di Mauro Introzzi 16 dic 2014 ore 14:52 Le news sul tuo Smartphone

russia_23Nel commentare la manovre che ha visto la Banca Centrale Russa alzare il tasso di interesse di riferimento dal 10,5% al 17% per tentare di arginare il crollo del rublo gli analisti di Mediobanca evidenzano come la manovra potrebbe effettivamente sostenere la valuta ma colpirà l'economia del paese

Sul mercato italiano la società più esposta - tra le azioni del FTSEMib - è Buzzi Unicem, seguita poi da Campari e Pirelli. Tra i gruppi a capitalizzazione più bassa quelli con una più alta presenza in Russia sono Astaldi, Danieli Brunello Cucinelli, Recordati e De'Longhi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: russia