NAVIGA IL SITO

La Doria, Amalfi Holding acquista il 63,13%. Scatta l'obbligo di OPA

di Redazione Lapenna del Web 28 ott 2021 ore 07:54 Le news sul tuo Smartphone

ladoria_4La Doria - gruppo attivo nella produzione di derivati del pomodoro, sughi pronti, succhi e bevande di frutta e legumi conservati - ha reso noto che Amalfi Holding (il cui capitale fa indirettamente capo al fondo Investindustrial VII) ha sottoscritto con i membri della famiglia Ferraioli, riuniti in un patto di sindacato, un contratto di compravendita per l’acquisto di una partecipazione rappresentativa complessivamente del 63,131% del capitale della società quotata al segmento STAR.

In particolare, contratto di compravendita prevede che l’acquirente acquisti 210.062 azioni ordinarie di La Doria, pari complessivamente allo 0,67% del capitale sociale dell’emittente, da Antonio Ferraioli e Andrea Ferraioli e il 100% delle partecipazioni detenute dai venditori nelle holding di famiglia per una quota complessiva del 62,46% del capitale di La Doria. 

Il prezzo complessivo, che sarà pagato dall’acquirente ai venditori in unica soluzione al closing, è pari a 322,9 milioni di euro circa e valorizza ciascuna azione della società con un importo di 16,5 euro. Il closing, condizionato all’ottenimento entro 6 mesi di tutte le autorizzazioni e consensi necessari, potrebbe avvenire entro la fine di gennaio 2022.


In seguito alla compravendita, l’acquirente sarà tenuto a promuovere un’offerta pubblica di acquisto totalitaria sulle restanti azioni La Doria al prezzo di 16,5 euro per ciascuna azione (corrispondente al valore per azione di La Doria alla base dell’operazione di compravendita).

Al termine dell’OPA, l’acquirente intende perseguire il delisting delle azioni di La Doria dal segmento STAR.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: la doria , opa