NAVIGA IL SITO

L'aumento di capitale di Stefanel: le caratteristiche dell'offerta

Con questa operazione la società conta di raccogliere una cifra di circa 50 milioni di euro. Il prezzo delle nuove azioni è stato fissato a 0,615 euro

di Edoardo Fagnani 5 lug 2010 ore 13:42
Di seguito le caratteristiche dell'aumento di capitale di Stefanel. Con questa operazione la società di abbigliamento conta di raccogliere una cifra di circa 50 milioni di euro. Il prezzo delle nuove azioni è stato fissato a 0,615 euro. L'aumento terminerà il 23 luglio.

Aumento capitale Stefanel

   

Numero massimo di azioni emesse

81.275.275

Controvalore complessivo dell'operazione

49.984294 euro

Numero azioni prima dell'aumento

3.251.281

Numero azioni in caso di integrale sottoscrizione

84.526.556

Prezzo di sottoscrizione

0,615 euro

Rapporto di assegnazione

 25 azioni ogni azione ordinaria
e di risparmio possedute 

Percentuale di nuove azioni su totale azioni

96,15%

Capitale sociale in caso di integrale sottoscrizione

 97.547.867 euro 

 

 

Prezzo di chiusura di venerdì 25 giugno

7,5 euro

Valore di rettifica

0,11451403

Prezzo dell'azione all'avvio dell'aumento di capitale

0,859 euro

Prezzo dei diritti all'avvio dell'aumento di capitale

6,885 euro

Codice ISIN diritti

IT0004608540

 

 

Inizio aumento capitale

lunedì 5 luglio 2010

Termine quotazione diritti

venerdì 16 luglio 2010

Termine aumento di capitale

venerdì 23 luglio 2010

Comunicazione dei risultati dell’Offerta

Entro 5 giorni dal termine del periodo di opzione

Messa a disposizione delle azioni

 Entro 10 giorni dal termine del periodo di opzione 




Tutte le ultime su: stefanel , aumenti di capitale
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »