NAVIGA IL SITO

KREnergy, sottoscritto finanziamento agevolato con Invitalia

di Edoardo Fagnani 30 lug 2018 ore 09:18 Le news sul tuo Smartphone

krenergy-logoKREnergy ha comunicato che la partecipata al 100% FIB ha sottoscritto un contratto di finanziamento agevolato per complessivi massimi 19,92 milioni di euro, di cui 16,45 milioni per il Progetto di Investimento Industriale e 3,47 milioni per il Progetto di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale. Il contratto di finanziamento rientra nell’accordo di sviluppo in essere con Invitalia per la realizzazione di un impianto per la produzione di batterie al litio con caratteristiche prestazionali elevate rispetto a quelle tradizionali, in corso di realizzazione in parte nel Comune di Teverola (CE) ed in parte nel Comune di Carinaro (CE) ed acquisito nell’ambito del piano di reindustrializzazione dell’area ex Whirlpool di Teverola (CE).

La società ha comunicato che sono state messe a disposizione di FIB risorse finanziarie per complessivi massimi 36,7 milioni di euro tra finanziamento agevolato e contributo a fondo perduto

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: krenergy