NAVIGA IL SITO

Kkr chiede aiuto al fondo di Bin Salman per l’offerta su Tim (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 11 gen 2022 ore 08:07 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-timAnche il Pif, fondo sovrano dell’Arabia Saudita, potrebbe entrare nella partita di Kkr per l’acquisto di Telecom Italia TIM. Lo scrivono Sara Bennewitz e Francesca Caferri su La Repubblica.

In particolare, la richiesta recapitata al Pif da Kkr, che fa capo al principe ereditario Mohammed bin Salman, consisterebbe nel sindacare parte dell’operazione da oltre 35 miliardi di euro sull’ex monopolista della telefonia. Si tratterebbe quindi di un ruolo passivo.

“Il Pif è uno dei fondi sovrani più grandi al mondo”, scrivono le giornaliste, “il principe, attraverso il Pif, con alla testa il fedelissimo Yasir al Rumayyan, ha investito nell’high tech, ma anche nello spettacolo, nelle auto elettriche e nello sport, con un occhio ai mercati internazionali".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: kkr , telecom italia