NAVIGA IL SITO

Kinexia cede una società del fotovoltaico

di Mauro Introzzi 6 gen 2012 ore 15:09 Le news sul tuo Smartphone
Kinexia rende noto che la controllata Volteo Energie, subholding di partecipazione nel settore delle fonti rinnovabili, ha sottoscritto un accordo con il Fondo Antin Infrastrucuture Partners avente ad oggetto la cessione, al verificarsi di alcune condizioni sospensive, dell’intero capitale sociale della società controllata E.R. Energia Rinnovabile, titolare di un grande impianto a terra in esercizio di 3,906MWp in provincia di Latina.
Il valore complessivo dell’operazione, calcolato sulla base delle tariffe riconosciute dal GSE a detto impianto fotovoltaico, ammonta a circa 12,8 milioni di euro, mentre l’indebitamento finanziario riferibile a ER, stimato al closing, ammonterebbe a 9,8 milioni di euro.
L’indebitamento finanziario netto di Kinexia rimane sostanzialmente invariato rispetto al dato del 30 settembre 2011 di 58,8 milioni di euro, in quanto la realizzazione dell’impianto è stato finanziato con un leasing a fine ottobre 2011.
Il closing dell’operazione è previsto entro il mese di febbraio 2012.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: kinexia