NAVIGA IL SITO

Juventus, definiti gli accordi con il Sassuolo per Marrone e Berardi

di Edoardo Fagnani 2 set 2013 ore 15:01 Le news sul tuo Smartphone
La Juventus ha comunicato di aver ceduto al Sassuolo a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive di Luca Marrone per un importo di 9 milioni di euro pagabili in due anni. Contestualmente, le due società hanno stipulato un accordo di partecipazione relativo al medesimo calciatore per un importo di 4,5 milioni di euro pagabili dalla Juventus in due anni. L’operazione, che consente alla squadra bianconera di mantenere la comproprietà del diritto alle prestazioni sportive del calciatore, genererà sull’esercizio 2013/2014 un effetto economico positivo di circa 4,4 milioni di euro.
La stessa Juventus ha comunicato di aver acquistato dal Sassuolo a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive di Domenico Berardi per un importo di 9 milioni di euro pagabili in cinque anni. Contestualmente, le due società hanno stipulato un accordo di partecipazione relativo al medesimo calciatore per un importo di 4,5 milioni di euro pagabili dal Sassuolo in due anni. La Juventus e la squadra emiliana hanno perfezionato l’accordo per la cessione del calciatore al sassuolo a titolo temporaneo gratuito fino al 30 giugno 2014. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: juventus fc
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »