NAVIGA IL SITO

Italmobiliare, il dividendo privilegiato straordinario sarà staccato il 1° settembre

di Edoardo Fagnani 30 ago 2016 ore 11:34 Le news sul tuo Smartphone

italmobiliare_2Con riferimento alla delibera di distribuzione del dividendo privilegiato straordinario agli azionisti di risparmio e contestuale conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in azioni ordinarie, Italmobiliare ha comunicato che, alla scadenza del termine per l’esercizio del diritto di recesso, nessuno degli azionisti ordinari ha esercitato tale diritto, mentre un azionista di risparmio ha dichiarato di voler recedere per due) azioni di risparmio, corrispondente a un valore di liquidazione complessivo pari a 53,28 euro.
Di conseguenza, risulta avverata la condizione che subordinava l’esecuzione della delibera di dividendo privilegiato straordinario e conversione obbligatoria alla circostanza che l’esborso non eccedesse l’importo di 30 milioni di euro per ciascuna categoria di azioni.
Italmobiliare ha precisato che il dividendo privilegiato straordinario, rappresentato dall’importo in denaro di 80 euro e da 3 azioni ordinarie HeidelbergCement per ogni gruppo di 10 azioni di risparmio sarà posto in pagamento il 5 settembre 2016, con data di stacco della cedola il 1° settembre 2016.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: italmobiliare , dividendi