NAVIGA IL SITO

Italgas accelera sulla transizione con biometano, idrogeno e digitale (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 16 giu 2022 ore 08:06 Le news sul tuo Smartphone

italgas_3Il piano strategico al 2028 da 8,6 miliardi di investimenti di Italgas prevede un’accelerazione sulla transizione energetica, l’upgrade e l’estensione del network italiano, lungo 74 mila chilometri e definito "strategico" dall'amministratore delegato Paolo Gallo, e la trasformazione digitale della compagnia. Lo scrive Fausta Chiesa sul Corriere della Sera.

Settecento milioni in più rispetto allo scorso anno sono stati stanziati per accogliere nella rete biometano e idrogeno verde, nuovi gas rinnovabili. Gli altri punti del programma, si legge sul quotidiano, vedono “uno stanziamento di 340 milioni di euro per lo sviluppo delle Esco (energy saving company) e per realizzare operazioni mirate di M&A” (nel mirino c'è la greca Depa Infrastructure). 

1,8 miliardi sono stati stanziati “al servizio delle gare Atem e per gli investimenti nelle concessioni acquisite”. A tal proposito, il gruppo stima di raggiungere una quota di mercato del 45%, dal 35% attuale, al termine del processo di assegnazione degli Ambiti territoriali minimi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: italgas