NAVIGA IL SITO

Istat, crollata la produzione industriale 2008

di Sarah Piglia 11 feb 2009 ore 11:23 Le news sul tuo Smartphone
Secondo l’Istituto di ricerca, la produzione industriale del 2008 è calata del 4,3% l’anno scorso (del 12% nel solo mese di dicembre). La performance peggiore l’ha registrata il settore auto, con un calo del 18% della produzione annua e del 48% solo a dicembre.
Questa è la quarta caduta consecutiva del dato, che nell’ultimo trimestre ha riportato una flessione del 7,5%, il calo più sostenuto dagli anni 90 a questa parte. I dati sono molto poco incoraggianti secondo Confindustria che afferma che così “aumentano le possibilità di una flessione del prodotto interno lordo di più del 2,5%”. L’organo di rappresentanza degli imprenditori italiani ha poi proseguito sottolineando che “la riduzione della produzione industriale nostrana è ritornata sui livelli di febbraio 2004. Questo evidenzia che stiamo attraversando la recessione più forte dal Dopoguerra a oggi”.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.