NAVIGA IL SITO

Iren, cresce l'utile semestrale

di Mauro Introzzi 29 ago 2011 ore 17:50 Le news sul tuo Smartphone
I ricavi consolidati del primo semestre 2011 di Iren, pari a 1,68 miliardi di euro, presentano una flessione del 3,6% rispetto agli 1,75 miliardi di euro dell’analogo periodo del 2010.
Il margine operativo lordo, che si attesta a 326,6 milioni di euro, presenta una crescita dell’1,1% rispetto a 323,1 milioni di euro del corrispondente periodo 2010, con un’incidenza sui ricavi del 19,4%, in incremento rispetto al primo semestre 2010.

Il risultato operativo, pari a 194,2 milioni di euro risulta in crescita del 4,7% rispetto ai 185,4 milioni di euro registrati nel primo semestre 2010 mentre il risultato netto del periodo si attesta a 96,3 milioni di euro, in flessione del 7,9% rispetto ai 104,6 milioni di euro dell’analogo periodo 2010. Al netto di tale componente il risultato sarebbe in crescita del 3%.
L’indebitamento finanziario netto, al 30 giugno 2011, era pari a 2,56 miliardi di euro, dai 2,26 miliardi di euro della fine del 2010.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: iren , primo semestre 2011