NAVIGA IL SITO

Irce, i conti dei primi 9 mesi del 2019

di Mauro Introzzi 15 nov 2019 ore 09:24 Le news sul tuo Smartphone

irce_4Irce, operatore nel settore dei conduttori per avvolgimento di macchine elettriche e nel settore dei cavi elettrici, ha chiuso i primi 9 mesi del 2019 con un fatturato consolidato di 240,9 milioni, in calo del 12,4% rispetto ai 275 milioni dei primi 9 mesi 2018. Margine operativo lordo e risultato operativo sono stati pari rispettivamente a 6,3 e 0,9 milioni, con una variazione negativa 7,1 milioni (-53%) e 6,9 milioni (-88%) rispetto al dato dello stesso periodo del 2018.

I primi 9 mesi dell'anno si sono così chiusi con un utile di periodo pari a 2,1 milioni di euro, in calo del 67% rispetto ai 6,5 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente.

A fine settembre 2019 l’indebitamento finanziario netto era pari a 49,2 milioni, in diminuzione rispetto ai 59,7 milioni di fine 2018, principalmente grazie alla diminuzione del capitale circolante netto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: irce , terzo trimestre 2019