NAVIGA IL SITO

Ipo Tesmec, attività del gruppo

Il gruppo bergamasco opera nel settore della progettazione, produzione e commercializzazione di macchine per tesatura e macchine trencher

di Mauro Introzzi 17 giu 2010 ore 16:19

Tesmec: la storia

L’attività del gruppo Tesmec (le caratteristiche e la tempistica dell'offerta) risale al 1951 con la costituzione di “C.R.F. – Officina Meccanica di Precisione S.p.A.”, su iniziativa di Annibale Caccia Dominioni e Alfredo Brignoli. La società era specializzata in lavorazioni di alta precisione per particolari meccanici.
Agli inizi degli anni ‘60, la società si focalizza nella progettazione e produzione di macchinari e attrezzature per la tesatura di linee elettriche ad alto voltaggio e si caratterizza, sin dalle sue origini, per la particolare attenzione dedicata all’attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni tecnologiche innovative.
Negli anni ’80 viene costituita Tesmec Usa, con sede e unità produttiva in Mansfield (Dallas-Texas), attraverso cui il gruppo inizia la progettazione e produzione di trencher, ossia di macchine per la realizzazione di scavi in sezione obbligata o in linea ed il taglio in roccia dura su terreni accidentati, inizialmente utilizzate per la costruzione di reti di telecomunicazione.

Nel corso degli anni ‘90 il gruppo inizia una nuova fase di crescita attraverso lo sviluppo di soluzioni e sistemi tecnologici avanzati nei settori della tesatura e dei trencher, realizzando nuove tipologie di macchine e prodotti, ed allo stesso tempo avvia una fase di internazionalizzazione e penetrazione dei mercati esteri, sia direttamente sia tramite importanti accordi di collaborazione commerciale.
La società è stata costituita in data 7 gennaio 1991 in forma di società a responsabilità limitata, con denominazione sociale “Tesmec S.r.l.”. Successivamente, in data 1 gennaio 2000, la società è stata trasformata in società per azioni.

Tesmec: le attività

Attualmente il gruppo Tesmec è attivo, principalmente, nella progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni integrate per la costruzione e la manutenzione di infrastrutture quali: reti aeree e interrate e tubi (pipeline).
In particolare, il gruppo opera attraverso due linee di prodotti nel settore della progettazione, produzione e commercializzazione di:
- macchine e sistemi integrati per la tesatura di reti elettriche e cavi in fibra ottica, nonché per la tesatura di reti elettriche ferroviarie,
- macchine trencher cingolate ad alta potenza per lo scavo in linea di reti e di tubi (pipeline) interrati o per opere di sbancamento e, in misura minore, di macchine da cantiere multifunzionali.

L’attività è ripartita quasi equamente tra le due aree d’attività. Nell’esercizio 2009 i ricavi del business delle macchine per la tesatura sono stati 44,48 milioni di euro mentre quelli del business delle macchine trencher sono stati 41,60 milioni di euro. Sul totale la prima area ha contribuito al 51,7%, la seconda al 48,3%.
I rapporti sono mantenuti pressoché invariati per quanto riguarda il portafoglio ordini, che al 30 aprile scorso indicavano per le soluzioni integrate per la tesatura un valore di 26,5 milioni, mentre il portafoglio ordini relativo alle soluzioni integrate per lo scavo era pari a 22,6 milioni di euro.

Il gruppo Tesmec commercializza e distribuisce i propri prodotti mediante una presenza diretta in 5 paesi (costituita da società estere e uffici commerciali) e una presenza indiretta in altri 57 paesi (costituita da concessionari e da agenti).
La clientela sembra poco concentrata. Nel 2009 i primi dieci clienti del gruppo hanno rappresentato il 30,1% dei ricavi consolidati

Tesmec dispone di quattro siti produttivi
, tre in Italia, ad Endine Gaiano (Bergamo), a Grassobbio (Bergamo) e a Sirone (Lecco) e uno negli Stati Uniti d’America ad Alvarado (Texas)
Nell’esercizio 2009 e nel trimestre chiuso al 31 marzo 2010, il gruppo Tesmec ha impiegato in media rispettivamente 342 e 327 dipendenti.
Tutte le ultime su: ipo tesmec , tesmec
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.