NAVIGA IL SITO

IPO Technogym, ecco le caratteristiche

L’offerta è rivolta esclusivamente ad investitori istituzionali. L’intervallo di valorizzazione indicativa è compreso tra un minimo d 3 euro e un massimo di 3,75 euro per azione

di Edoardo Fagnani 22 apr 2016 ore 10:16

Technogym ha ottenuto dalla Consob l’approvazione del prospetto informativo, relativo all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie a Piazza Affari.

IPO TECHNOGYM, LE CARATTERISTICHE
L’offerta, rivolta esclusivamente ad investitori istituzionali, ha per oggetto un numero massimo di 50.000.000 azioni, corrispondenti al 25% del capitale della società, poste in vendita da Salhouse Holding. È prevista la concessione, da parte dell’azionista venditore di un’opzione greenshoe per l’acquisto di un massimo di ulteriori 7.500.000 azioni, corrispondenti a una quota pari al 15% delle azioni oggetto del collocamento istituzionale.
In caso di integrale collocamento delle azioni poste in vendita nel collocamento istituzionale, la partecipazione residua dell’azionista venditore nella società sarà pari al 15% e, nel caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe, all’11,25%.
L’intervallo di valorizzazione indicativa di Technogym è compreso tra circa 600 milioni di euro e circa 750 milioni di euro, pari ad un minimo d 3 euro per azione e un massimo di 3,75 euro per azione.
L'offerta terminerà il 28 aprile, mentre la società dovrebbe debuttare a Piazza Affari martedì 3 maggio.

IPO TECHNOGYM, QUALCHE NUMERO

technogymTechnogym ha chiuso lo scorso anno con ricavi per 511,79 milioni di euro, in aumento del 10% rispetto ai 465,25 milioni ottenuti nell'esercizio precedente.
In forte miglioramento anche il margine operativo lordo, che è salito da 62,03 milioni a 86,68 milioni di euro (+39,7%); di conseguenza la marginalità è cresciuta dal 13,3% al 16,9%.
Technogym ha terminato il 2015 con un utile netto di 28,35 milioni, rispetto ai 5,59 milioni contabilizzati nell'anno precedente.

IPO TECHNOGYM, LE DICHIARAZIONI DI NERIO ALESSANDRI
Nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’azienda a Piazza Affari, il numero uno di Technogym, Nerio Alessandri, ha dichiarato che al momento non sono previste acquisizioni, precisando che la crescita per linee esterne potrebbe concretizzarsi solo nel medio periodo, con l’obiettivo di accelerare l'espansione del gruppo negli Stati Uniti.
Il manager ha fornito qualche indicazione sulla politica dei dividendi, ricordando che al momento l’obiettivo di Technogym è quello di distribuire agli azionisti fino al 50% dell’utile.

Tabella - Le principali caratteristiche dell'IPO Technogym

IPO TECHNOGYM - LE DATE
Inizio dell'offerta istituzionale 18 aprile 2016
Termine dell'offerta istituzionale 28 aprile 2016
Comunicazione del prezzo d'offerta Entro cinque giorni lavorativi dal termine del periodo di raccolta ordini
Data prevista di inizio negoziazioni 3 maggio 2016

 

IPO TECHNOGYM - LE CARATTERISTICHE
Segmento di mercato MTA - Mercato Telematico Azionario
Codice ISIN IT0005162406
Tipo di offerta Collocamento istituzionale
Collocamento totale 50 milioni di azioni (57,5 milioni con greenshoe)
Azionista venditore Salhouse Holding
Forchetta di prezzo 3 - 3,75 euro
Differenza prezzo massimo/minimo 25%
Azioni da aumento di capitale nessuna
Controvalore aumento di capitale zero
Greenshoe 7,5 milioni di azioni (circa il 15% del collocamento totale)
Flottante 25% (28,75% con greenshoe)
Numero totale azioni 200.000.000 azioni
Capitalizzazione societaria alla forchetta di prezzo 600 - 750 milioni di euro
Lock-up 180 giorni per l'azionista venditore
Coordinatori dell’Offerta e Joint Bookrunners Goldman Sachs,  Jp Morgan Securities e Mediobanca
Sponsor Mediobanca
Co-lead manager Nextam 
Advisor legale Cleary Gottlieb Steen & Hamilton (per la società), Chiomenti Studio Legale (per l’azionista venditore), White & Case (per i coordinatori dell’offerta)

 

Tutte le ultime su: ipo technogym , technogym
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »