NAVIGA IL SITO

IPO Sorgente Res: una fotografia dell’azienda

Sorgente Res è attiva nella gestione e valorizzazione del suo patrimonio immobiliare composto prevalentemente da stabili destinati alla locazione e da progetti di sviluppo immobiliare

di Mauro Introzzi 5 ott 2015 ore 11:24

IPO SORGENTE RES: ATTIVITA’ DELLA SOCIETA’
A seguito della quotazione Sorgente Res sarà una società attiva nel settore del real estate e, in particolare, nella gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare composto prevalentemente da stabili  destinati alla locazione e, in misura minoritaria, da progetti di sviluppo immobiliare. Il patrimonio immobiliare iniziale della società sarà costituito dai beni conferiti e dai conferimenti condizionati da parte di Sorgente Group, dei fondi gestiti da Sorgente SGR, della Michelangelo Real Estate Corporation e di società facenti parte del Gruppo IPI di immobili, quote di partecipazione in società controllate, diritti di edificazione, contratti di leasing, nonché dalle acquisizioni.

LEGGI ANCHE: IPO Sorgente Res, caratteristiche dell'operazione

sorgenteres2L’emittente gestisce il proprio patrimonio immobiliare con l’obiettivo di generare prevalentemente redditi da locazione, di incrementare il valore degli immobili attraverso mirate azioni di valorizzazione dello stesso e, infine anche di ottenere ritorni finanziari dalla vendita degli stessi. L’emittente ha l’obiettivo di diventare un operatore leader in Italia negli investimenti in immobili cosiddetti “Trophy” e “Iconic” (quelli di maggior pregio), basando le scelte d’investimento sui criteri di seguito riportati e che evidenziano altresì i fattori di maggior rilievo cui Sorgente Rre SIIQ attribuisce estrema importanza nell’attività di selezione degli immobili target.

IPO SORGENTE RES: STRATEGIA DELLA SOCIETA’

La strategia di Sorgente Res è ben presentata nel seguente grafico (preso dal prospetto informativo della società). Il gruppo punta su immobili di maggior pregio, i cosiddetti “trofei”, “iconici”, “storici” e di “alta qualità”, ogni categoria con la propria strategia particolare, dalla “valorizzazione” alla “vendita su base opportunistica”.

strategia-sorgenteres

IPO SORGENTE RES: L’ATTUALE PORTAFOGLIO

Il perimetro del portafoglio immobiliare con il quale Sorgente Res sbarcherà a Piazza Affari è costituito da 17 immobili: 15 di essi sono già negli attivi del gruppo mentre altri 2 si aggiungeranno con un acquisto condizionato al successo dell’Ipo.
Tra i “trophy” c’è una quota del 7,4% nel celeberrimo Flatiron di New York mentre tra gli “iconic” c’è l’immobile che ospita il Grande Albergo delle Nazioni a Bari, il Lingotto di Torino (la sede storica di Fiat) e uno stabile in via Spadari a Milano.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.