NAVIGA IL SITO

IPO Newlat Food, forchetta di prezzo fissata tra 5,8 e 7,3 euro

di Edoardo Fagnani 8 ott 2019 ore 10:35 Le news sul tuo Smartphone

newlat-foodNewlat Food, azienda attiva nel settore agro-alimentare italiano e europeo, ha comunicato che Borsa Italiana ha rilasciato il provvedimento di ammissione alla quotazione delle azioni ordinarie della società sul Mercato Telematico Azionario; la stessa Newlat Food ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sull'MTA.

 

Il collocamento istituzionale di Newlat Food ha per oggetto un’offerta in sottoscrizione di massime 17.000.000 azioni di nuova emissione rivenienti da un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione, corrispondenti a circa il 41% del capitale della società (in caso di integrale sottoscrizione delle azioni oggetto del collocamento istituzionale e di integrale esercizio dell’Opzione Greenshoe).

L’intervallo di valorizzazione indicativa del capitale economico di Newlat Food (ante aumento di capitale), è compreso tra 157 milioni e 197 milioni di euro, pari a un minimo di 5,8 euro per azione e un massimo di 7,3 euro per azione.

 

Newlat Food prevede che il collocamento istituzionale si concluderà entro la fine di ottobre 2019, tenendo conto delle condizioni di mercato sussistenti al momento di inizio del collocamento.

 

Newlat Food ha precisato che i proventi dalla quotazione verranno interamente utilizzati per proseguire e sostenere principalmente la realizzazione della propria prospettata strategia di crescita per linee esterne in un’ottica di ulteriore diversificazione geografica del gruppo e di potenziamento delle attività e dei servizi offerti dallo stesso.

A questo proposito Newlat Food ha individuato una serie di potenziali aziende target in Europa, con ricavi compresi tra i 50 milioni e i 300 milioni di euro.

 

Inoltre, Newlat Food ha fornito alcune indicazioni finanziarie relative all'esercizio 2018 e al primo semestre del 2019.

La società ha terminato lo scorso anno con ricavi proforma per 325,6 milioni di euro, in aumento rispetto ai 303,1 milioni ottenuti nell'esercizio precedente. In aumento anche il margine operativo lordo normalizzato, cresciuto da 23,5 milioni a 26,9 milioni di euro; di conseguenza, la marginalità è migliorata dal 7,8% all’8,3%.

Nel primo semestre del 2019 i ricavi proforma sono saliti a 158,9 milioni di euro, rispetto ai 151,1 milioni ottenuti nella prima metà dello scorso anno. Il margine operativo lordo normalizzato è salito da 11,9 milioni a 12,4 milioni di euro; tuttavia, la marginalità si è ridotta dal 7,9% al 7,8%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ipo newlat , newlat

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »